La moda fa quadrato

Posted By Marigo1950 / agosto, 23, 2012


LA MODA FA QUADRATO

La moda fa quadrato e non rinuncia, anche per la prossima stagione invernale, a tartan, Principe di Galles e a molteplici fantasie check. Per giacche destrutturate, cardigan, ma anche capospalla più classici, parka e pantaloni.

All’origine della moda a quadri c’è l’indumento tradizionale scozzese, il kilt. Si tratta di una gonna, confezionata con un tessuto di lana chiamato tartan, in cui dei motivi a righe si incrociano formando dei quadri. Sebbene il più famoso sia il tartan verde e blu, in Scozia ne esistono più di 5000 ed ognuno rappresenta una famiglia dell’aristocrazia scozzese.

Negli anni ‘70 i quadri fanno la loro apparizione a Londra, con il movimento punk. Le ragazze indossano delle minigonne-kilt rosse e nere insieme a dei legging strappati. Vestendo il mitico gruppo dei Sex Pistol, la stilista Vivienne Westwood lega definitivamente i quadri alla moda punk.

Da quel momento, gli stilisti si entusiasmarono per questa tendenza, che diventa un cult. Chanel mescola e sovrappone diverse forme di quadri, Jean Paul Gautier ama i colori vivaci e associa il tartan giallo canarino a collant coprenti, giacche di pelle, cinture nere. Tutte le maison di moda propongono delle creazioni a quadri.

A che look associare i quadri:

Rock: metti dei pantaloni di pelle molto aderenti (slim, tregging) con una camicia larga rossa e nera e un paio di stivali con il tacco.

British: per sembrare una scolaretta inglese, indossa una minigonna-kilt con un blazer blu marine e usa un cerchietto per tenere i capelli.

Hippie: se vuoi essere hippie e alla moda, scegli una camicia lunga arancione e verde, da associare ai leggings grigi e agli stivaletti senza tacco o a mocassino.

Chic: se preferisci lo stile chic e urbano, indossa una gonna scozzese, una giacca di daino e degli scarpini.

 

Gli errori da evitare

I quadri grandi ingrassano: sulle curve, i quadri diventano più larghi e sottolineano la dimensione orizzontale del corpo. Se non sei magrissima, evita i pantaloni tartan.

Non sovrapporre i quadri: non mescolare righe e quadri, sebbene Chanel lo faccia. È meglio avere un solo indumento a quadri, di buona qualità, che un total look, che sarebbe decisamente troppo!